Richiedi Book
homeitdeen
Find your flow.
Dive into a world of relaxation.

Camminate nelle Dolomiti di Sesto

Sesto e la Val Fiscalina offrono innumerevoli sentieri e passeggiate nel cuore del paesaggio montano delle meravigliose Dolomiti, Patrimonio Mondiale dell'UNESCO

Passeggiare nel territorio di Sesto è un'esperienza indimenticabile.
Questa località dell'Alto Adige offre a tutti infinite possibilità di scoprire il territorio, immersi in un esclusivo panorama idilliaco. Qui le cime sono così vicine che sembra quasi di poterle toccare con un dito! Per chi desidera partire alla volta di piacevoli escursioni nelle Dolomiti, il Bad Moos è l'ideale punto di partenza.
La guida naturalistica dell’hotel è a disposizione per insegnare agli ospiti la tecnica corretta del Nordic Walking e allo stesso tempo per raccontare qualche informazione e curiosità sulla montagna. Questo sport infatti permette di fare movimento godendosi il paesaggio circostante, fermandosi per ammirare la natura incontaminata, fiori e profumi del tipico habitat alpino.

Alcune proposte di passeggiate a Sesto:

Sesto - Monte di Mezzo - Rifugio M.te Elmo
Tempo di Percorrenza: 1 ½ ore
Dislivello: 350 m
Pista ciclabile asfaltata fino a Monte di Mezzo, poi si prosegue lungo un'ampia strada forestale

Sexten - Kinigerhöfe - Moos
Tempo di Percorrenza: 40 min
Dislivello: 70 m
Passeggiata molto piacevole attraverso i campi, panchine

Moso - Masi Villgrater - Froneben
Tempo di Percorrenza: 1 ora
Dislivello: 210 m
Sentiero attraverso il bosco con leggera salita; panchine lungo il sentiero

Moos - Alpe Nemes
Tempo di Percorrenza: 2 ore
Dislivello: 550 m
Sentieri attraverso boschi e prati, leggera salita; panchine lungo il sentiero

Rifugio Malga Klammbach - Alpe Nemes
Tempo di Percorrenza: 1 ½ ore
Dislivello: 300 m
Passeggiata consigliabile con poco dislivello

Passo M.te Croce - Rifugio Alpe di Nemes
Tempo di Percorrenza: 2 ore
Dislivello: 300m
Passeggiata facile in mezzo al bosco

Attraverso il bosco fino in Val Fiscalina
Tempo di Percorrenza: 2 ore
Dislivello: 200 m
Sentiero tranquillo con comode panchine
In prossimità della piazza principale di Sesto, attraversare il ponte del Bersaglio e proseguire per 50 m fino a un fienile, svoltare a sinistra e proseguire lungo il sentiero attraverso i campi. Proseguire lungo il margine del bosco, svoltare nuovamente a sinistra e proseguire attraverso i campi fino ad incontrare il sentiero che proviene da Moso. Proseguendo si arriva ai resti del forte Haideck. Da qui, un sentiero quasi pianeggiante conduce attraverso boschi e prati fino al Ristorante Dolomitenhof. Da qui un sentiero chiuso al traffico conduce fino al Rifugio Fondo Valle. L'itinerario offre, soprattutto nella parte finale, scorci panoramici unici e indimenticabili.

Moso - Rifugio Malga Klammbach
Tempo di Percorrenza: 2 ½ ore
Dislivello: 600 m
Sentieri attraverso il bosco con poca salita.
Nei pressi della Chiesa di Moso svoltare a sinistra in una strada forestale. La strada conduce attraverso la gola del torrente di Sesto e fitti boschi di abeti rossi. Durante la passeggiata si può ammirare sempre il bellissimo panorama sulle Dolomiti di Sesto. Dopo ca. 2 ore si raggiunge il Saumahd, il confine dell'Alpe Nemes. In prossimità dell?alto crocefisso salire il sentiero pianeggiante che conduce al Rifugio dell'Alpe di Nemes, a sinistra parte un sentiero escursionistico che sale al Rifugio Malga Klammbach.

Sesto - Cappella nel bosco
Tempo di Percorrenza: 1 ora
Dislivello: 230 m
Passeggiata consigliabile e corta.
Dal centro paese si sale fino ai Masi Hößler. Svoltare a sinistra e proseguire lungo una strada di campagna fino al Maso Ladstätterhof. Proseguire attraverso il bosco, poi nuovamente attraverso prati per poi inoltrarsi nuovamente nel bosco fino ad arrivare alla Cappella della Pace. La cappella fungeva come chiesa d'emergenza dei contadini durante la prima guerra mondiale. La chiesa parrocchiale era stata distrutta dai bombardamenti.

Proposte di escursioni:

Sesto - Elmo
Tempo di percorrenza: 4 ore
Dislivello: 1100 m
escursione un po' faticosa con magnifica vista sulla Val Pusteria e sulle Dolomiti di Sesto

Prati di Croda Rossa - Passo di Monte Croce di Comelico
Tempo di percorrenza: 2 ore
sentiero panoramico soleggiato con vista sulle pendici dell'Alpe Nemes

Moso - Prati di Croda Rossa
Tempo di percorrenza: 1 ½ ore
Dislivello: 600 m
facile escursione su sentieri forestali con salita moderata

Prati di Croda Rossa - Cima Lasta
Tempo di percorrenza: ¾ ore
Dislivello: 300 m
passeggiata un po' ripida ma panoramica dai Prati di Croda Rossa

Prati di Croda Rossa - Costoni di Croda Rossa
Tempo di percorrenza: 2 ½ ore
Dislivello: 600 m
percorso circolare panoramico con panchine per la sosta; passo sicuro richiesto

Sesto - Monte Casella di Fuori
Tempo di percorrenza: 2 ½ ore
sentiero forestale ombreggiato con splendida vista su Sesto e sulla cresta carnica

Sesto - Monte Casella di Dentro
Tempo di percorrenza: 2 ½ ore + discesa 1 ½ ore
sentiero forestale con vista panoramica dalla cima

Moso - Col Quaternà
Tempo di percorrenza: 5 ½ ore
Dislivello: 1.200 m

Sentieri forestali e alpini con ripida salita nell'ultimo tratto.
Dal Rifugio Malga Nemes, seguire un sentiero forestale in leggera salita in direzione est verso il fondovalle. Il sentiero si inerpica in diverse serpentine fino al passaggio del Kniebergriedl, da cui un sentiero conduce lungo la cresta sud-est fino alla vetta. Nell'ultimo tratto del percorso, troveremo reperti della Prima Guerra Mondiale. La montagna a forma di piramide, che avremo costantemente davanti ai nostri occhi durante l'escursione, offre una vasta vista sulla Gruppo del Popera e sulle Dolomiti di Sesto.

Moso - cresta - Elmo
Tempo di percorrenza: 8 ore
Segnavia: n. 146, n. 160, n. 402;

escursione magnifica dal punto di vista paesaggistico, molto lunga.

Da Kniebergriedl (vedi descrizione sopra) in ripidi serpentoni fino all'Obstanser Sattel con una caserma della finanza in rovina; splendida vista sul lago Obstanser See con l'omonimo rifugio. Da qui inizia il sentiero d'alta quota vero e proprio, che segue la cresta per tutta la sua lunghezza, salendo per lo più direttamente sulle cime non particolarmente pronunciate. Un sentiero escursionistico percorre sia il versante austriaco che quello italiano. Pietre di confine bianche segnano il confine. Dopo circa 4 ore (dalla caserma) si raggiunge il rifugio Sillianer Hütte.
Da qui si imbocca un buon sentiero che aggira il Füllhorn sul versante occidentale fino al Monte Elmo. Durante tutta l'escursione si gode di una magnifica vista sulla Val Pusteria e sull'Alto Comelico, sulle Dolomiti e sulle Alpi Centrali. In diversi punti sono ancora presenti resti di fortificazioni della Prima Guerra Mondiale.
Chi non vuole salire sull'Elmo può percorrere il largo sentiero che attraversa i pascoli alpini a ovest e si unisce al sentiero che dall'Elmo scende a Sette Baracche e poi a Sesto. È anche possibile seguire il largo sentiero fino al Rifugio Gallo Cedrone e poi al ristorante Elmo, da dove si può scendere a Sesto con la funivia.
Per chi vuole risparmiare la maggior parte della salita per questa lunga escursione, può prendere la funivia fino al ristorante Elmo e percorrere il sentiero di cresta in direzione opposta.


Navetta Tre Cime


Esclusivamente per gli ospiti di Sesto quest'estate ci sarà una navetta giornaliera, che porta alle famose Tre Cime di Lavaredo. Senza doversi impegnare nella faticosa salita e senza dover pagare il pedaggio si arriva al Rifugio Auronzo per partire l'escursione da sogno. Per ulteriori informazioni contatti l'Associazione Turistica di Sesto: +39 0474710310.
Le Tre Cime di Lavaredo
il simbolo delle Dolomiti
 
+39 0474 713100
Disponibilità & Prenotazione...
Check In
 
Check Out
 
Richiesta disponibilità
Pronta ora!
 
+39 0474 713100
 
 
info@badmoos.it
 
Disponibilità & Prenotazione...
Check In
 
Check Out
 
Richiesta disponibilità
Pronta ora!
Vacanze in Sicurezza!